PureVPN non si connette

PureVPN non si connette per te? Bene, ecco’non c'è bisogno di preoccuparsi, dato che sicuramente hai vinto’essere solo. Esistono molte cose che possono impedirti di trarre il massimo dal tuo servizio, che possono impedirti di ottenere una sicurezza online ottimale.


A volte i problemi di connessione sono causati dalla posizione dell'utente o dal provider di servizi Internet (ISP). Ciò significa che l'utilizzo di un servizio diverso, ad esempio NordVPN, può essere il modo più rapido per risolverli.

Nel seguente articolo, noi’Approfondiremo alcuni dei motivi comuni per cui potresti riscontrare problemi di connettività con PureVPN e le cose che puoi fare per risolverli. Continua a leggere mentre forniamo le risposte che stai cercando.

Problemi comuni che potrebbero impedire la connessione delle VPN

Credenziali errate

PureVPN non connesso è un problema comune tra coloro che non riescono a inserire i dettagli corretti. Quindi, assicurati di aver inserito l'indirizzo e-mail e / o la password corretti, altrimenti potresti riscontrare problemi quando si tratta di accedere al servizio.

esso’s certamente non è raro che vengano inseriti dettagli errati quando si accede a un sito Web o servizio. Dopotutto’è altamente raccomandato di disporre di password diverse per ogni cosa in modo da essere in una posizione molto migliore nel caso in cui uno dei tuoi account venga violato.

Tuttavia, questo presenta un problema in quanto hai un sacco di password da ricordare, che sicuramente non lo è’t facile - soprattutto se disponi di molti account sul Web. Per rendere le cose un po 'più semplici, è così’vale sempre la pena fare uso di un gestore di password in modo che faccia tutto il duro lavoro per te e te’Dovrò solo ricordare una password!

Se ti capita di dimenticare i dettagli di accesso, hai sempre la possibilità di reimpostare la password, se necessario. In alternativa, puoi trovare i dettagli del tuo account nel “Le mie email” sezione nell'area riservata sul sito web PureVPN.

il tuo account è scaduto

Quando si tratta di PureVPN’piani tariffari, tu’Scoprirò che può essere ritirato a soli $ 3,33 al mese, il che è davvero molto conveniente. Ciò comporta l'investimento in un abbonamento di 1 anno. Tuttavia, puoi optare per uno più breve di 1 o 3 mesi, che arriva rispettivamente a $ 10,95 e $ 8,00 al mese.

Qualunque sia il piano tariffario che scegli, assicurati di prendere nota della scadenza dell'abbonamento. Se fai esattamente quello, allora tu’Saprò che hai vinto’essere protetto dopo tale data. Dovrai quindi rinnovare l'abbonamento o investire in una nuova VPN, a prescindere da quella che ritieni più adatta alle tue esigenze.

Non riesci a sopportare interruzioni della connessione? Passa a NordVPN, il servizio con la flotta di server più affidabile. Ottieni NordVPN

Alcuni protocolli sono bloccati dal tuo ISP

PureVPN ti consente di utilizzare vari protocolli di sicurezza, il che è fantastico quando si tratta di migliorare la tua privacy online. Tuttavia, potresti scoprire che determinati protocolli sono bloccati dal tuo ISP. Con questa particolare VPN, puoi verificare se PPTP e L2TP sono bloccati dal tuo ISP con un semplice test che è spiegato di seguito.

Come verificare se PPTP funziona

Gli utenti Windows dovranno aprire un prompt dei comandi andando a Inizio > Correre, dopodiché dovrai digitare CMD prima di premere invio. Gli utenti Linux e Mac dovranno aprire il terminale. Dopo aver aperto il programma in questione, digita semplicemente il seguente comando:

telnet uk2.purevpn.net 1723

Dopo aver digitato il comando, saprai che il protocollo PPTP funziona se viene visualizzata una pagina vuota su Windows’ prompt dei comandi. D'altra parte, macOS e Linux visualizzeranno un messaggio che legge “Collegato”.

Come verificare se L2TP funziona

Se desideri verificare se L2TP funziona, puoi farlo esattamente visitando il prompt dei comandi o il terminale in base al tuo sistema operativo, inserendo quanto segue nel software pertinente:

nmap -p 1701 -sU - P0 uk1.purevpn.net

Se riesci a visualizzare il seguente messaggio, allora tu’Scoprirai che L2TP è consentito sulla tua rete:

Servizio dello Stato di approdo

1701 / UDP L2TP aperto | filtrato

Se entrambi i protocolli non funzionano sulla tua rete, allora lì’non c'è bisogno che ti preoccupi. Protocolli di sicurezza alternativi possono essere utilizzati sotto forma di OpenVPN o SSTP. È possibile modificare le impostazioni tramite l'applicazione PureVPN, semplice e intuitiva.

Il firewall o l'antivirus sta bloccando la connessione

Se ti capita di trovarti in una situazione in cui PureVPN soffre di problemi di connettività, il colpevole potrebbe essere proprio il tuo software di sicurezza Internet, come un firewall o un pacchetto antivirus. Per determinare se questo è il motivo per cui PureVPN non si connette, la cosa migliore che puoi fare è disabilitare l'applicazione e quindi verificare se la tua VPN ora si connette. Successivamente, è possibile riattivare il software di sicurezza Internet.

In alternativa, puoi provare a modificare le impostazioni su qualsiasi software di terze parti che potrebbe impedire la connessione della VPN. Vai nel menu delle impostazioni sul software pertinente e consenti un'eccezione per PureVPN per consentire al traffico di bypassare il firewall e potresti aver appena risolto il problema.

Controlla le impostazioni sul tuo router

Hai già provato a modificare le impostazioni del tuo software di sicurezza e hai verificato se alcuni protocolli di sicurezza sono bloccati ma senza risultati? Bene, potresti scoprire che i tuoi problemi di connettività PureVPN sono causati dal tuo router.

Per ovviare a questo problema, è necessario controllare le impostazioni del router per determinare se PPTP, P2TP e IPSec sono consentiti tramite il router. Se sono bloccati, sarà necessario aggiornare le impostazioni per aggirare i problemi di connettività poiché il firewall sul router potrebbe bloccare qualsiasi traffico attraverso questi canali.

Conclusione

Quindi, ciò conclude la nostra guida completa sul motivo per cui potresti riscontrare problemi di connettività PureVPN. Abbiamo trattato alcune delle soluzioni più efficaci per rendere nuovamente operativo il tuo servizio in questo articolo.

Tuttavia, se nessuna delle soluzioni ha funzionato per te, puoi sempre consultare la knowledge base sul sito Web ufficiale o contattare l'assistenza clienti. Ad ogni modo, la tua connessione verrà ripristinata e tu’Presto sarai sulla buona strada per una migliore privacy online!

Letture consigliate:

Recensione PureVPN

Brayan Jackson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me